il mondo di Wit

artigianato orafo di Andreas Cattelan
Star InactiveStar InactiveStar InactiveStar InactiveStar Inactive
 

dorje

  • Simbolo buddhismo tibetano
  • distrugge l'ignoranza
  • favorisce liberazione spirituale e mentale
  • facilita il raggiungimento di un'elevata virtù trascendentale
  • guida verso la verità
  • distrugge l'inconsapevolezza
  • potenzia la chiarezza spirituale

Il Dorje (in tibetano) o Vajra (in sanskritto) è un simbolo importante nel Buddhismo tibetano.

Il Dorje, il simbolo del fulmine o diamante, che distrugge tutti tipi di ignoranza, essendo esso stesso indistruttibile rappresenta anche il principio di liberazione spirituale e mentale sul quale si basa la filosofia tibetana.

Rappresentando la fermezza di spirito ed il raggiungimento di un'elevata virtù trascendentale, il Dorje, è in grado di guidarci verso la Verità, distruggendo la nostra inconsapevolezza.

La sua forma da scettro (singolo o doppio) è riferita a un fulmine, come in tante civiltà orientali, ed è paragonata al martello meteorico di Thor o alla saetta di Zeus.

Accompagnato da una campana, il Dorje rappresenta gli opposti che convivono nell'iconografia e nei riti del Buddhismo Tibetano. La Campana come simbolo del lato femminile, del diamante e del corpo fisico, mentre il Dorje rappresenta il lato maschile, del tuono e della mente. Il Dorje va tenuto nella mano destra e la campana nella mano sinistra durante i riti Buddhisti.

Nella meditazione viene utilizzato come simbolo dell'unione tra la Verità Relativa (le esperienze della vita quotidiana) e la Verità Assoluta (stato di unità tra natura e tutto ciò che ci circonda), e per bilanciare la parte maschile e quella femminile si utilizzano quindi il Dorje e la campana, raggiungendo cosi la chiarezza spirituale.

La struttura del Dorje e i suoi significati:

  • Le estremità sferiche: rappresentano sunyata (primordiale struttura dell'universo) e simboleggia le due parti del cervello umano
  • La fisionomia doppia: due fiori di Loto che unendosi rappresentano l'unione dei due mondi (Samsara e Nirvana).
  • I petali rappresentano i quattro Bodhisattva (esseri illuminati)
  • I tre cerchi centrali:oltre alla loro funzione come punto d'unione delle due parti estreme rappresentano la beatitudine raggiunta dal Buddha spontaneamente, senza sforzo e son simbolo delle sei vie che conducono alla perfezione (pazienza, generosità, disciplina, impegno, meditazione e saggezza)

L'importante messaggio di sacralità e purezza, indicato dal Dorje, raddoppia la sua potenza nei casi in cui esso venga rappresentato doppio. Il doppio Dorje, conosciuto come Vishvavajra ed utilizzato anche come sigillo a chiusura o firma di importanti documenti, viene spesso posto alla base di statue raffiguranti le principali divinità tibetane ed indiane e, se indossato serve da monito per rammentare l'assoluta indistruttibilità della Conoscenza.
    it.wikipedia.org/Vajra
    drilbudorje
    it.wikipedia.org
    commons.wikimedia.org

Pin It

Più Venduti

156,00 € cad.
10,00 € cad.
24,00 € cad.
60,00 € cad.
78,00 € cad.
32,00 € cad.
36,00 € cad.
18,00 € cad.
39,00 € cad.

Cerca prodotti

Il tuo carrello

Il carrello è vuoto

SSL Cerficate

Che cos'è PayPal

Visita Ilmondodiwit.com su ShopMania

Utenti registrati
864
Articoli
325
Visite agli articoli
2408494

Hai già letto questo?

DIOPTASIO

Livello spirituale e mentale:

è anche chiamato "la pietra delle fate".  Rafforza il cuore con rinnovato benessere, coraggio e capacità di amare profondamente e senza condizioni. Promuove la genuinità, la sincerità, la consapevolezza e l'equilibrio emotivo. Rasserena, consola, dona pace. Aiuta in caso di preoccupazioni, lutti, litigi e problemi vari, risollevando l'umore, lo stato d'animo.

Livello fisico:

benefico per la vista e i problemi agli occhi, disintossica la zona addominale e il fegato.

Iscriviti al Newsletter



Ricevi HTML?

Joomla Extensions powered by Joobi