Spedizioni ATTIVE e gratis in tutta Italia - € 10 Sconto per ordini oltre € 150

Il Dorje o Vajra

Il Dorje in argento

Il dorje ( in tibetano ), vajra ( in sanskritto ) è uno strumento rituale tantrico usato nelle pratiche del buddismo tibetano e indiano.
Il dorje ( vajra ) simboleggia l'unione di metodo e saggezza , l'architrave della pratica buddhista causa di liberazione dalle oscurazioni mentali che affliggono l'umanita.
La parola dorje ( vajra ), significa anche fulmine e diamante.
Il fulmine illumina l'oscurita della notte, così il Dharma (l'insegnamento del Buddha) disperde le tenebre dell'ignoranza.
La durezza del diamante, simboleggia la perseveranza della pratica che fa emergere la natura pura della mente, che, come la preziosa gemma, non può essere contaminata dalle temporanee impurità.
Il dorje ( vajra ) ha una forma a scettro ed è usato nei rituali del buddismo con la campana. Il dorje ( vajra ) è tenuto nella mano destra mentre la campana nella mano sinistra.
Il dorje ( vajra) e la campana assieme simboleggiano il femminile e maschile, gli opposti e la loro integrazione.
Il mudra (gesti simbolici usati in varie religioni) dell'abbraccio, che incrocia il dorje ( vajra ) e la campana sul petto, simboleggia l'unione di metodo e saggezza che integra la comprensione dei due aspetti della realtà:

l'originazione interdipendente ( realtà relativa ) e la vacuità ( realtà ultima ).

La struttura del dorje ( vajra ) simboleggia altri aspetti dell'insegnamento del Buddha: le estremità sferiche rappresentano sunyata ( base o aspetto primordiale della mente) e il suo aspetto nella manifestazione temporale ( la vita di ogni giorno)
La forma speculare del dorje (vajra ): due fiori di loto che si uniscono rappresentano l'unione dei due mondi (Samsara e Nirvana).

I petali rappresentano i quattro Bodisatva.



I tre cerchi centrali del dorje ( vajra ) rappresentano la beatitudine raggiunta dal Buddha spontaneamente, senza sforzo e simboleggiano le sei perfezioni (le sei Paramite) che conducono alla liberazione ( Etica, Generosità, Pazienza, Perseveranza, Meditazione e Saggezza).

La forma del doppio dorje ( vajra ), conosciuto come Vishavavajra, è utilizzata come sigillo su importanti scritture, e viene spesso posto alla base di statue raffiguranti le principali divinità tibetane ed indiane. Il dorje ( vajra ) é anche usato come centro di alcuni mandala.

Se indossato, ci ricorda le qualità e le potenzialità positive della nostra mente, di cui il dorje ( vajra ) ne è il simbolo, ed è un monito a non sprecare la nostra esistenza.

(cortesia Paolo Aime)

 Dorje Vajra

Acquista il tuo ora

×
×

View full product info