Coronavirus - Spedizioni

Spedizioni ATTIVI e gratis in tutta Italia - € 10 Sconto per ordini oltre € 150

Coronavirus - Spedizioni

Il mondo di WIT #iorestoacasa

Comunicato rivolto a tutti i nostri affezionati Clienti:

Anche noi in questi giorni difficili “resteremo a casa”. Al fine di limitare le possibilità di contagio nel rispetto delle limitazioni imposte dal governo in relazione al coronavirus abbiamo rinunciato per ora la riapertura stagionale del negozio e la partecipazione a mercati.

Vi informiamo che abbiamo preso molto a cuore la situazione che stiamo vivendo riguardante l’emergenza che la nostra nazione sta affrontando in questi giorni difficili e confermiamo la nostra totale disponibilità nel supportare, consigliare e rassicurare tutti coloro che ne avranno bisogno.

Siamo operativi come di consueto sempre, tutte le nostre attività saranno svolte senza interruzioni o limitazioni con tutti gli strumenti a nostra disposizione, telefono, chat, mail.

Sono numerose le richieste pervenute in questi giorni riguardanti gli aggiornamenti sul normale funzionamento dei servizi logistici in Italia ed in Europa.

Limitazioni sui trasporti e spedizioni causa Coronavirus:

Il Governo ha specificato che le norme di contenimento poste in essere non precluderanno il regolare movimento delle merci e lo svolgimento delle attività logistiche su tutto il territorio nazionale ed estero.

Tuttavia l’instabilità della situazione potrebbe causare nei giorni futuri ritardi o lievi disservizi che saremo pronti a risolvere come da nostra abitudine.

Ci teniamo a rassicurare quindi tutti i nostri clienti sul fatto che le nostre spedizioni saranno regolarmente effettuate, che in caso di variazioni, imprevisti o comunicazioni sarà nostra premura intervenire o segnalare al fine di una rapida risoluzione e che per qualsiasi necessità siamo al Vostro fianco anche via Whatsapp

Quindi contattateci sempre, anche per essere semplicemente rassicurati!

Siamo qui per questo ed è sempre una priorità assoluta far sentire la nostra presenza anche se siamo a casa calzando un paio di pantofole, mentre il gatto gironzola intorno a noi, un bambino reclama la sua fetta di attenzioni o chiedendo al cane di non abbaiare.

Nella speranza che la tempesta passi quanto prima, rinnoviamo come sempre la nostra totale disponibilità.

Sara e Andreas